My Weblog TUTTA LA MIA VITA di gfeliziani

Fino all’ultimo respiro, fino all’ultima goccia di sangue un nome solo M A M M A

LA TEORIA DELLA PANSESSUALITA’ di Peter Boom

Posted by caerebulldogs su settembre 8, 2008

LA TEORIA DELLA PANSESSUALITA’
Presentata al 6° Congresso di Sessuologia
– Limassol, Giugno 2002 –

L’essere umano è un “pansessuale” (da pan (greco) = tutto), un essere sessuale completo. Tutti possediamo varie possibilità sessuali, dalla sessuologia troppo strettamente classificate come etero-, omo-, bi-sessualità, autoerotismo, feticismo, sado-masochismo, e molte altre forme d’uso sessuale. Forme che possono esplodere da un momento all’altro in ogni essere umano. Il bambino nasce polimorfo-perverso, cioè gioca con la madre, tocca se stesso e tutto quello che gli capita, si masturba, poi diventa feticista godendo delle proprie feci, più avanti giocherà a medico e infermiera per fare curiose esplorazioni, tutte manifestazioni perfettamente naturali.
Nel periodo della pubertà (crescita sessuale) si manifesta un’ambiguità accentuata, anch’essa assolutamente naturale ed innegabile. Più tardi ancora la sessualità diventa di solito più definita, ma la gamma di tutte queste opzioni rimane. Queste opzioni, a secondo del tipo di società o tribù nel quale si vive, vengono parzialmente represse o tabuizzate.
Nel Borneo vive una tribù nella quale le donne con i bambini vivono insieme in un grosso caseggiato e dove gli uomini dimorano in un altro edificio.
In Kenya vive tuttora una tribù nomade di gente orgogliosa e molto longeva nella quale vige l’usanza dell’accoppiamento con giuramento di sangue, tra maschi dodicenni. Le coppie vagheranno per tutta la vita fedelmente insieme per questo vasto paese, tornando due o tre volte all’anno in seno alla loro tribù sugli altipiani, per intrattenersi con le donne ed assicurare così la procreazione. Esistono tanti altri esempi, come la tribù dei Siwan in Africa e i Keraki in Nuova Guinea, dove quasi tutti i maschi hanno rapporti omosessuali ed eterosessuali, ma questo è materia degli antropologhi.
Importante è non reprimere niente della nostra pansessualità e viverla bene e con buon senso. La repressione o rimozione dà luogo a frustrazioni che possono a loro volta creare comportamenti asociali e violenti. Il buon senso sta nel saggio detto: Non fare agli altri ciò che non vuoi sia fatto a te stesso.

Definizione della PANSESSUALITA’:
Per PANSESSUALITA’ si devono intendere tutte le sessualità della persona
(gay, lesbica, bisessuale, transessuale, transgender, eterosessuale),
siano esse tutte in egual misura esistenti o alcune di esse permanentemente od occasionalmente prevalenti nella persona.

La parola Pansessualismo è spiegata dal Professor Haeberle nel suo
Dizionario Critico nel seguente modo:
“Pansessualismo (a volte anche “pansessualità” dal greco “pan” : tutto) tutto ciò che riguarda l’amore sessuale. Un atteggiamento od una filosofia che sono basati sulla convinzione che il potenziale sessuale umano può e dovrebbe essere diretto verso ciascuno ed ogni cosa. Una volta, il termine “pansessualismo” veniva usato anche per la teoria che l’intero comportamento umano è comunque condizionato sessualmente. Tale teoria non è considerata più valida.Oggi le parole “pansessualismo” e “pansessualità” vengono usate spesso da alcuni sostenitori della liberazione sessuale che vogliono trasmettere l’idea che gli attuali ruoli sessuali e di genere delle donne e degli uomini sono troppo ristretti, e che, quindi, una sessualità generale dovrebbe comprendere l’intero spettro degli orientamenti sessuali e ignorare deliberatamente tutte le altre distinzioni convenzionali “.

Ho avuto un’interessante carteggio di emails con il Professor Haeberle e colgo l’occasione per ringraziarlo pubblicamente per il suo contributo ai miei studi di Sessuologia.

La Teoria della Pansessualità viene meglio compresa non in termini assoluti ma relativi, esattamente come il sesso biologico e i ruoli di genere.
Dall’osservazione del comportamento sessuale umano abbiamo appreso che l’essere donna e l’essere uomo, la femminilità e la mascolinità, l’omosessualità e l’eterosessualità sono una questione di grado.
Oggi si parla troppo facilmente di etero-, omo-, e bi-sessualità senza comprendere i caratteri sovrapposti delle differenti categorie. Una visione mentale molto ristretta che danneggia la visione naturale della vita, non come intesa dalla scienza del passato e da certe religioni antiche e … purtroppo anche odierne. Oggi la parola natura viene regolarmente usata per combattere per i diritti sessuali e come dice il Professor Erwin Haeberle : ” Uno studio critico della tradizionale Legge di Natura può insegnarci ancora molto circa la vera morale sessuale dell’uomo “.

In molte società le donne non possono vivere la loro ” Pansessualità “. La relazione tra uomini e donne è basata sul concetto che la donna stia almeno un gradino più basso sulla scala di valutazione, utile soltanto per procreare e badare alla prole, e certamente ciò non è una buona base per l’amore o per un rapporto sessuale.
” Fescinninni versus ” era un antico rito orgiastico dove ci si seduceva a vicenda in un rapporto misto pansessuale. Nella civiltà Etrusca le donne potevano scegliere liberamente i loro partners e ripudiarli quando lo desideravano.
“Ti amo come sei” è un testo che io scrissi nel 1977 per il film “Tomboy”, gli attori erano sessuologi americani ed europei molto noti. La canzone (di cui sono anche il cantante) esprimeva il dolore fisico e psichico di un individuo sottoposto ad un intervento chirurgico per il mutamento di sesso. Se avremo tempo, potremo ascoltare la canzone.
Tuttavia considero tale genere di operazione una violenza terribile. Chi vuole cambiare sesso, si accinge a farlo perchè ella o egli desidera essere meglio accettato dalla società. Molti psicologi sostengono invece che essi vogliono essere accettati innanzitutto da sé stessi.
In alcune culture antiche un ermafrodita veniva onorato e considerato un fiore raro, un’orchidea. Nella maggior parte delle nostre società una persona del genere è emarginata ed in molti casi sfruttata e vittima di abusi durante la notte dagli stessi che la disprezzano alla luce del sole.
No, è la società che deve cambiare e non il fiore raro che non dovrebbe mai essere soggetto di azioni sadiche e speculative al fine di renderlo un fiore assai comune ed artificiale.
Un altro tema di cui non si riesce a parlare liberamente in molti paesi è la vita sessuale dei portatori di handicap. Per queste persone è veramente difficile avere rapporti sessuali, a volte
persino vietati, privandole di quel poco di gioia della quale potrebbero ancora godere durante la vita. Amore e affetto dovrebbero essere garantiti anche per loro, e come io dico spesso: ” C’è sempre qualcuno per ciascuno di noi “. Almeno lo spero.
Confesso di essere rimasto tanto stupito quando ho scoperto che molti ragazzi o uomini giovani s’innamorano di uomini anziani. Credevo che per un anziano come me il sesso fosse finito, ma quando ho scoperto l’esistenza di siti italiani per le “Volpi d’Argento” su internet,
ho fatto meravigliose amicizie maschili e ho trovato il mio partner ideale.
Devo dire che i giovani gerontofili finora conosciuti sono persone molto sensibili e sarebbe interessante avviare uno studio specifico a proposito.
Per loro diventa più difficile essere accettati dalla società e dalle famiglie. E se omosessuali essi sono doppiamente emarginati e aspramente criticati quando rivelano l’identità del loro partner, che è spesso persino più anziano dei loro stessi genitori.
Un altro tabù è la censura nel parlare apertamente ed anche scientificamente della Pedofilia, che sembra aver innalzato un’ondata d’indignazione popolare in tutto il mondo.
Studi antropologici ci forniscono diverse risposte a tale quesito, e naturalmente non si può considerare il bambino come un essere asessuale.
E’ vero che i bambini devono essere protetti da ogni violenza, e in particolare da insegnanti ipocriti, sacerdoti e dai propri familiari .
La classe politica ritiene ancora rischioso finanziare ricerche scientifiche sulla materia, per comprendere quali siano i limiti per l’adulto.
In conclusione vorrei chiarire che, secondo il mio avviso, tutti gli orientamenti di legami affettivi sono auto-indotti, psicologicamente costruiti e non invece predeterminati biologicamente. ” Mi piace quella persona, lei o lui ha qualcosa che mi attrae”.
La società ha provato a condizionare tutte le forme di sessualità ad eccezione dell’eterosessualità, definita ” normale “.
Forse era sentita come una necessità procreare di più al fine di accrescere le popolazioni quando la fame, le epidemie e le guerre decimavano interi popoli e quando la medicina non aveva raggiunto gli alti livelli attuali.
Forse questa è una delle spiegazioni perchè oggi , sotto la costante minaccia della sovrappopolazione , la Pansessualità si stia diffondendo più liberamente.
Tutte le nostre tendenze sessuali, la nostra Pansessualità, includono anche le inclinazioni negative, quelle dannose per altri ed a noi stessi. La sessualità, come il telefono e internet può essere usata sia positivamente sia in modo negativo.
Qual’è l’uso negativo del sesso e quali sono i modi positivi del comportamento sessuale?
Non è facile definirlo.
Per esempio, il sadomasochismo è accettabile fino ad un certo punto, la necrofilia invece viene considerata una grave patologia e la pedofilìa, nella nostra società, non è accettabile.
Naturalmente devo essere molto umile , poichè non posso certamente paragonarmi agli insigni scienziati presenti al Congresso.
Spero di poter imparare molto da tutti voi.
Comprendo che la mia Teoria della Pansessualità potrebbe sollevare molti problemi, nell’area della ricerca psicologica come pure nel campo sociale, politico e religioso. Una “Weltanschauung” ( visione della vita o del mondo ) che non verrà accettata facilmente da tutti, ma che può affermarsi e diventare un modo comune di considerare la sessualità.

Peter Boom

Annunci

6 Risposte to “LA TEORIA DELLA PANSESSUALITA’ di Peter Boom”

  1. Peter Boom said

    Interessanti commenti da Islamici indonesiani

    Islam ‘recognizes homosexuality’ | The Jakarta Post
    – Traduci
    Moderate Muslim scholars said there were no reasons to reject homosexuals under … they had started practising pansexuality(with either a man or women or animals) …
    thejakartapost.com/news/2008/03/27/islam-039recognizes-homosexualit… – Cache

    The theory of Pansexuality
    – Traduci
    The theory of Pansexuality by Peter Boom – Il sito della teoria della Pansessualità di Peter Boom … Community. Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera …
    digilander.libero.it/pansexuality – Cache

  2. Peter Boom said

    COPYLEFT

    Gli articoli che scrivo sono “copyleft” (Creative Commons), sono di e per tutti, senza copyright, sono pensieri miei creati per la comunità, non mi devono rendere niente salvo naturalmente la soddisfazione di venir letti, apprezzati oppure criticati. L’unica cosa che non vorrei è che venissero cambiati o manipolati.

    Voglio prendere come esempio il grande sessuologo professor Erwin J.Haeberle, Fondatore e Direttore dell’Archivio di Sessuologìa alla Humboldt University di Berlino, che sul suo sito http://www2.hu-berlin.de/sexology , ha pubblicato gratuitamente a disposizione di tutti, i suoi corsi di sessuologia e tutte le informazioni sulla storia e la medicina sessuologica, sull’igiene e la psicologìa, complete di bibliografia in molte lingue tra le quali anche il cinese. La sua scienza è di e per tutti e sono convinto che questo suo altruismo ha salvato già molte vite e fatto evitare molte malattie sessualmente trasmesse a moltissime persone in tutto il mondo.

    Un mondo che ha un urgente bisogno di informazioni scientifiche socialmente trasmesse, soprattutto indirizzate a quelle società dove per tradizione popolare e/o religiosa esistono ancora forti pregiudizi e malinformazione spesso con gravissimi danni per la salute pubblica sia fisica che psichica.

    E’ un dovere morale per lo scienziato di rendere accessibile a tutti il proprio sapere come dovrebbe essere obbligatorio per gli Stati di rendere possibile la divulgazione di esso in modo globale. Il professor Haeberle fa tutto da solo e auto- finanzia i suoi progetti preziosissimi.

    Anch’io, nel mio piccolo, sopravvivendo con una piccola pensione ed un computer che ancora non dispone di ADSL ( e vivo in un paese moderno che si chiama Italia a soli 80 chilometri da Roma! ) cerco di fare del mio meglio per trasmettere internazionalmente il mio pensiero e … un po’ ci riesco pure.

    Peter Boom. pansex@libero.it

    http://digilander.libero.it/pansexualityhttp://www.lucabagatin.ilcannocchiale.ithttp://www.bancadellamemoria.it

    Notiziole di oggi:

    Il sei marzo a Viterbo inizia il Mese Bruniano in onore di Giordano Bruno che si è fatto torturare e bruciare per le sue idee, ma che non ha mai bruciato nessuno per le sue idee.

    Sul giornale La Nazione in prima pagina il martirio di tre bambini. Molto bene e giusto parlarne, ma dei migliaia di bambini abusati dai preti qui in Italia si parla poco perché il vaticano ha ordinato la segretezza ( è un loro fatto privato e guai a chi tocca i preti ).

  3. Che ne dici se li pubblichiamo tutti i tuoi interventi per dargli più risalto?

  4. Peter Boom said

    Mi farebbe molto piacere! Oramai molti paesi del mondo si stanno aprendo soprattutto alla mia Filosofia della Pansessualità. Dopo il Brasile (Sexologìa Noticias) me l’ha pubblicata anche la Federacion Sexologica Argentina. Anche se non mi rende assolutamente niente sono contentissimo.
    Grazie per la collaborazione, Peter.

  5. peter boom said

    Vorrei metterTi sulla mia mailinglist, mi mandi il Tuo email per favore a liberopensierovt@libero.it . E ancora tante grazie per avermi pubblicato, Peter Boom.

  6. Reagan said

    “LA TEORIA DELLA PANSESSUALITA di Peter Boom My Weblog
    TUTTA LA MIA VITA di gfeliziani” Roman Shades was in fact a
    remarkable read and also I actually ended up being truly pleased to read the blog.
    Thanks,Leonardo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: